Pedalare in Valdichiana nel Sentiero della Bonifica

PUBBLICATO IL 19/11/2014 IN COSA FARE
La Valdichiana è il luogo ideale dove soggiornare per visitare la Toscana, l’Umbria e il centro Italia in generale dato che è dotata di ottimi collegamenti stradali e ferroviari. Ma è anche il luogo ideale per rilassarsi e stare in contatto con la natura per esempio facendo una bella passeggiata o pedalata lungo il Sentiero della Bonifica.

Il Sentiero della Bonifica è un percorso ciclo-pedonale lungo circa 60 km che collega le città di Arezzo e Chiusi.
E’ stato creato seguendo l’argine del Canale Maestro della Chiana e costituisce infatti un tracciato naturale privo di dislivelli e quindi adatto sia agli sportivi che alle famiglie con bambini.
Il Canale Maestro della Chiana rappresenta un’opera di ingegneria idraulica storica che ancora oggi svolge una importante funzione sul territorio.
Con l’opera di bonifica e la realizzazione del Canale Maestro, il corso dell’acqua ha cambiato direzione e procede verso nord per confluire nell’Arno.
Il risultato, dopo secoli di palude, è una tra le valli più fertili della nostra penisola, ricca di vigneti, frutteti, oliveti e azienda agricole.

Si pedala su un tracciato nobile disegnato dall’uomo e madre natura in perfetta sintonia portando alla riscoperta del passato nel segno della civiltà etrusca.
Il sentiero non presenta difficoltà tecniche e seguendo il corso del fiume si sviluppa in pianura.

Pur non essendo necessario un allenamento specifico consigliamo una certa abitudine a pedalare se si intendo percorrerlo in tutta la sua lunghezza o si pensa di fare piccole deviazioni per visitare i principali borghi della Valdichiana.

Potete scegliere di soggiornare in agriturismo o in una bella villa con piscina situata in Valdichiana a pochi passi dal Sentiero della Bonifica.